Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

Bando di gara servizio sostitutivo di mensa mediante l' erogazione di "Buoni Pasto"

Dettagli

Rubrica eventi

In discussione in Parlamento

SENATO:

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale (n. 263 del 10.11.2008) il decreto-legge 10 novembre 2008, n. 180, recante disposizioni urgenti per il diritto allo studio , la valorizzazione del merito e la qualità del sistema universitario e della ricerca.
Il disegno di legge di conversione.sarà esaminato in prima lettura dal Senato.

- avviate dalla VII Commissione le procedure per il trasferimento alla sede deliberante del disegno di legge AS 572 che intende abrogare l'articolo 1 - septies del decreto-legge 5 dicembre 2005, n. 250, in materia di equipollenza della laurea in scienze motorie alla laurea in fisioterapia.

- all'esame della VII Commissione anche il disegno di legge AS 796 recante norme sull'accesso professionale dei laureati in scienze motorie.


Trasmesso al Senato il disegno di legge AS 1195 (approvato dalla Camera AC 1441-ter-A) recante “Disposizioni per lo sviluppo e l'internazionalizzazione delle imprese, nonché in materia di energia”:
In particolare: Art. 5 - modifica disciplina applicazione accordo-quadro con le università in tema di internazionalizzazione; Art. 14 - delega al Governo in materia nucleare, comma 2, lettera e) acquisizione dati tecnico scientifici predisposti da enti pubblici di ricerca e università; Art. 11, comma 15- modifica codice proprietà industriale con previsioni su diritti su invenzioni realizzate da ricercatori (lettera d); Art. 20 - Trasformazione ENEA in Agenzia; Art. 28- comma 1, individuazione aree tecnologiche, progetti di innovazione industriale finanziati su una quota del Fondo per la competitività e lo sviluppo; comma 2.delega riordino stazioni sperimentali.

Entrata in vigore la legge 30 ottobre 2008, n. 169 (GU n. 256 del 31.10.2008) di conversione del decreto-legge n. 137 del 2008, recante disposizioni urgenti in materia di istruzione e università.
In materia universitaria, il decreto legge attribuisce nuovamente valore abilitante alla laurea in scienze della formazione primaria (art. 6) e consente la partecipazione al concorso per l'accesso alle scuole di specializzazione mediche ai soli soggetti già in possesso di laurea anche se sprovvisti di abilitazione, ferma restando la necessità di conseguire l'abilitazione stessa entro l'inizio dell'attività didattica (art. 7).

Vai al sito della Cameralink esterno Vai al sito del Senatolink esterno

5 per Mille
Sistema di consultazione dello stato delle domande:
http://cinquepermille.miur.it/